Buongiorno, ormai non si contano più le giornate di tempo stabile e caldo sulla Toscana, di conseguenza la situazione si sta facendo sempre più pesante dal punto di vista della siccità. Se è vero che abbiamo avuto nei mesi di aprile e maggio ottimi accumuli pluviometrici, è altresì indiscutibile che in quasi tutta la nostra regione non cade mezzo millimetro di acqua da oltre 50 giorni, inoltre l’anno 2011 ha fatto registrare un pesante deficit di pioggia che in alcune zone  ha sfiorato il 60 per cento.

Certamente durante la stagione estiva non ci aspettiamo quasi niente in termini di acqua dal cielo, essendo la stagione più secca dell’anno nel bacino del mediterraneo, quello che però stupisce e preoccupa è la persistenza di una situazione così penalizzante senza la possibilità di avere un break temporalesco ogni tanto.

Nei prossimi giorni il tempo si manterrà stabile e soleggiato su tutta la Toscana con temperature costantemente sopra la media e assenza di precipitazioni per merito dell’anticiclone nord africano. Il grande anticiclone non permetterà ad alcuna perturbazione di far visita alla Toscana per alleviare un pò il problema della siccità e la situazione rimarrà bloccata con un buon margine di sicurezza almeno fino al 10-12 Agosto.

Riassumendo, il tempo sarà stabile e soleggiato su tutta la nostra regione per i prossimi 8-10 giorni, le temperature saranno stazionarie o in lieve aumento fino a Domenica 5 Agosto.

Lunedì 6 e Martedì 7 Agosto avremo il transito di una perturbazione a nord delle Alpi, la quale favorirà un certo ricambio d’aria anche sulla Toscana, con un lieve calo delle temperature, seppur sempre sopra la media, ed un’apprezzabile ventilazione occidentale.

Da Mercoledì 8 agosto probabile ennesima offensiva dell’anticiclone nord africano con caldo in aumento e punte vicine ai 40 gradi sulle pianure interne, ma ci torneremo negli aggiornamenti successivi essendo la distanza temporale troppo elevata per dare una previsione certa

mappa riferita al pomeriggio di mercoledì prossimo 8 Agosto, si nota l'ennesima l'espansione dell'anticlone nord Africano verso l'Italia

mappa riferita al pomeriggio di mercoledì prossimo 8 Agosto, si nota l’ennesima l’espansione dell’anticlone nord Africano verso l’Italia

Lorenzo Smorlesi