Ci apprestiamo a passare un periodo abbastanza tranquillo nel nostro settore, con temperature in rialzo che si porteranno entro il prossimo fine settimana su valori miti, specie nel pomeriggio. Non assisteremo a piogge (e nevicate) per un periodo abbastanza prolungato, forse per tutta la prima decade del mese entrante. La depressione, incastrata nel mediterraneo meridionale, avrà influenza per qualche giorno sul sud italia, portando maltempo, poi lentamente si colmerà e il cuneo altopressorio azzorriano invaderà tutta la penisola, portanto tempo stabile (nebbie sulla Pianura Padana) e anche mite per il periodo. Tale depressione richiamerà venti di grecale, non certo freddissimi, sul nostro comparto, ancora per qualche giorno, con intensità tuttavia moderata. Qualche ammassamento da stau lungo i crinali appenninici è da tener conto e pure qualche passaggio nuvoloso nelle immediate pedemontane. Inverno decisamente in stand-by.

Alessandro Nardi