Davvero notevoli le temperature minime di questa mattina (martedì) su alcune zone interne Toscane: spicca Arezzo con soli 7°, ma ancora meno in alcune valli chiuse dell’aretino: il rialzo pressorio, la scarsa ventilazione notturna e il cielo sereno ha fatto in modo che le termiche crollassero rispetto alle nottate precedenti. La bassa pressione che ci ha interessato marginalmente con pochi fenomeni, sta agendo sull’est europa, apportando correnti secche da nord sulle nostre zone. In questo momento e nei prossimi due giorni la pressione sarà in rialzo, a partire dai settori occidentali, garantendo due giornate luminose, pressochè serene e gradevoli, poi ci potrebbe essere un calo dei geopotenziali in quota, con alcuni passaggi nuvolosi, ma al momento la situazione non ci è ben chiara e attendiamo i prossimi aggiornamenti modellistici.

Previsioni per oggi (martedì): cielo sereno o poco nuvoloso su tutti i settori, qualche addensamento cumuliforme nel pomeriggio di poco conto sui settori appenninici. Temperature sotto la media, soprattutto le minime, con valori anche sotto i 10° nelle conche appenniniche.

Previsioni per mercoledì: situazione invariata rispetto alla precendente giornata, con qualche grado in pù nelle temperature massime, minime sempre molto fresche e sotto le medie di riferimento. Ventilazione debole da nord-est.

Alessandro Nardi CMT