SITUAZIONE:

Il campo di alta pressione che ci sta interessando da qualche giorno incomincia a cedere a partire da ovest. Nei prossimi giorni assisteremo all’avvicendarsi di corpi nuvolosi irregolari che riguarderanno soprattutto il nord italia con qualche temporale e piuttosto marginalmente il centro italia. Situazione simile anche nel prossimo week end. Da lunedì una insidiosa saccatura a carattere fresco proveniente dal nord-europa potrebbe tuffarsi nel Mediterraneo portando una netta istabilizzazione del tempo e un deciso calo termico. Questa evoluzione è MOLTO incerta e non è detto che l’anticiclone delle Azzorre non dia una spallata a tutta la struttura deviandola sui Balcani. Ci torneremo sopra nei prossimi articoli.

PREVISIONI:

Oggi (mercoledì) giornata discreta con prevalenza di sole salvo il passaggio di velature spesse o al più, di nuvolosità alta e stratificata proveniente da sud-ovest, i venti si orienteranno dai quadranti meridionali. Temperature stazionarie, molto miti, intorno ai 24/26 gradi di massima.

Giovedì: nuvolosità irregolare, specie al mattino su alta toscana in genere, forse qualche pioviggine isolata sulla zona delle Apuane e Lunigiana. Nel pomeriggio possibile qualche rovescio a ridosso dei rilievi e comunque sempre in un contesto di nuvolosità irregolare. Temperature in flessione di un paio di gradi le massime, rispetto alla giornata di oggi, minime in aumento per possibile copertura del cielo notturna e per correnti meridionali.

Alessandro Nardi CMT