Alta pressione al massimo splendore per la giornata di oggi (giovedì): quasi nulli i disturbi, forse mancheranno pure i consueti modesti addensamenti di tipo cumuliforme tipici del pomeriggio nelle zone interne. L’umidità dovrebbe rimanere contenuta e le temperature massime si attesteranno su valori molto miti (diciamo caldi, in rapporto al periodo), intorno a 25, 26° nelle zone lontano dal mare,  con ventilazione scarsa. Anche domani (venerdì) non si prevedono cambiamenti di nota, c’è solo da aspettarsi il passaggio di alcune innocue velature in giornata, sintomo che l’alta pressione subirà una implosione, più evidente nei giorni a seguire. Infatti è prevista la discesa di una saccatura dal nord-europa, con traiettoria che al momento sembra vista piuttosto occidentale, con asse principale Francia/Spagna, che comunque riuscirà ad attivare delle correnti meridionali piuttosto instabili sulla nostra regione (nella giornata di Domenica). Il sabato potrebbe trascorrere con passaggi nuvolosi di tipo stratiforme, innocui dal punto di vista delle precipitazioni sulla maggiorparte del territorio regionale, forse sull’alta toscana/versilia/apuane ci potrebbero essere degli addensamenti di tipo più basso che potrebbero recare qualche debole pioviggine. Su questo, però, preferiamo tornarci sopra con altri aggiornamenti.

Alessandro Nardi CMT